QUANTO COSTA INIZIARE A GUIDARE UNA MOTO

QUANTO COSTA

INIZIARE A GUIDARE UNA MOTO

Quanto costa iniziare a guidare una moto

Guidare una moto è una passione per molti e un ancora un sogno per altri. Molti vorrebbero iniziare ad andare in moto, ma sono frenati dal pensiero dei costi che comporta il conseguimento della patente, l’acquisto e la manutenzione della moto. Se sei una di queste persone e vorresti iniziare a guidare una moto e vuoi sapere quali sono i costi per iniziare a farlo, sei nel posto giusto.

Anche se servono un pó di soldi per iniziare a guidare una moto, non è necessario investire tutti i risparmi di una vita. I costi esatti variano a seconda di vari fattori, tra cui anche il Paese dove vivi. Questa guida ti darà un quadro più chiaro di quanto denaro dovrai investire per prendere una delle migliori decisioni della tua vita.

Costo della patente di guida

Per ottenere una patente di guida è necessario soddisfare alcuni requisiti minimi di età. In alcuni Paesi europei, questi limiti possono essere più alti o più bassi o possono esserci dei requisiti aggiuntivi. Non esistono limiti massimi di età per il possesso della patente di guida. A partire dai 16 anni puoi richiedere la classe AM (ciclomotori), motocicli leggeri (A1) e quadricicli (B1), mentre a 18 anni puoi passare a motocicli più potenti (standard) nella cosiddetta classe A2 e iniziare a guidare motocicli con potenza limitata a 23kW (48HP) con un’esperienza minima di 2 anni in A1. Infine, puoi entrare nel “club dei grandi” e iniziare a guidare moto “pesanti” con la patente di categoria A a partire dai 21 anni.

Nel Regno Unito, un test CBT (formazione di base obbligatoria) ti permette di guidare un ciclomotore o uno scooter con targa L. La cosa interessante è che puoi farlo in un solo giorno e di solito costa tra le 99 e le 140 sterline. In breve, non è necessario ottenere una patente completa per iniziare a guidare. Se vuoi guidare il tuo scooter con un passeggero, potresti aver bisogno di ulteriori qualifiche. Per ottenere la patente A completa, i prezzi cambiano da un Paese all’altro e sono aumentati negli ultimi decenni. In Germania era abbastanza comune pagare circa 1500€ intorno all’anno 2000, mentre ora devi affrontare costi che vanno dai 2000 ai 3250€. Tieni presente che queste cifre si applicano solo nel caso in cui tu superi l’esame al primo tentativo. Se devi fare anche la patente dell´auto, cerca di farla insieme a quella della moto: spesso le autoscuole fanno degli sconti in questo caso.

Costo di acquisto di una moto​

Se stai acquistando una moto per la prima volta, ti consigliamo di scegliere una moto usata piuttosto che una nuova. I vantaggi sono molti, come i costi di acquisto più bassi e la possibilità di non avere rimpianti per i piccoli graffi della moto. Sappiamo tutti che le moto di seconda mano costano poco e possono fare molta strada. Sono state il primo amore di qualcuno e possono diventare anche il tuo. Le moto nuove possono facilmente costare tra i 5000 e i 30000 €, mentre una moto usata in buone condizioni ti costerà a partire da 2500 €.

Costo dell'assicurazione della tua moto​

Il tipo di assicurazione di cui ha bisogno la tua moto dipende essenzialmente dal tipo di moto che possiedi, dalla cilindrata del motore, che è in qualche modo correlata alla potenza, e dal luogo in cui vivi. Per i motociclisti giovani e alle prime armi, il costo dell’assicurazione può essere un serio argomento di discussione. Dopo il costo dell’acquisto della moto, dare un’occhiata all’assicurazione dovrebbe essere il prossimo punto della tua lista. Se possiedi una moto con optional extra (come per esempio borse laterali), è consigliabile stipulare un’assicurazione completa che copra i costi di queste riparazioni piuttosto costose nel caso in cui succeda qualcosa di brutto, come ad esempio un urto. Solitamente, il costo dell’assicurazione può aggirarsi tra i 400 e gli 800 € per un anno. Considera che la maggior parte dei motociclisti blocca l´assicurazione durante l´inverno, quindi i costi dell´assicurazione vengono solitamente spalmati su due anni.

Costo dell'abbigliamento tecnico e delle protezioni​

Una cosa è certa: se vuoi iniziare a guidare una moto hai bisogno di un abbigliamento tecnico che ti possa proteggere. Ció é davvero essenziale perché puó letteralmente salvarti la vita. Puoi acquistare capi di abbigliamento tecnico e protezioni di buona qualità a poche centinaia di euro o a migliaia di euro senza comunque esserne soddisfatto appieno. Dipende molto da cosa stai cercando e da come tu ti approcci all´acquisto. Alcune persone vogliono che tutto sia “economico”, mentre altre vogliono spendere molto per cercare “il meglio”.

Come molte altre cose, anche con l’abbigliamento da moto hai entrambe le possibilitá, quindi sta a te decidere quale strada seguire. Puoi anche provare ciò che ti piace in negozio e poi fare delle ricerche online. Nella maggior parte dei casi, gli articoli costosi possono essere trovati a prezzi molto più bassi presso i rivenditori o online alla fine della stagione motociclistica. Il nostro consiglio é di non risparmaire sull´abbigliamento tecnico e sulle protezione, cerca magari qualcosa che esteticamente non sia accattivamente ma offra il miglior livello di protezione di protezione possibile. Quei 100 € in piú possono veramente fare la differenza in caso di incidente.

Altri costi​

  •  La tassa di circolazione può essere applicata per le autostrade, i pedaggi o alcuni passi di montagna con costi variabili a seconda della località e della durata.

  • Il costo del carburante può essere un aspetto a cui molti di noi non prestano attenzione all’inizio, ma si tratta di un costo molto importante, dato che si tratta di una spesa ricorrente. Mentre il costo di acquisto di una moto é un costo una tantum e l’assicurazione forse una volta all’anno, i costi del carburante sono costi continui e putroppo hanno registrato un aumento negli ultimi anni e dipendono da quanto guidi la tua moto. Non c’è un costo fisso per il carburante, ma puoi sicuramente stabilire una stima per i costi del carburante suddividendo il tuo consumo medio di carburante e il numero di chilometri che vuoi percorrere.

  • Il costo complessivo per iniziare a guidare una moto si aggira tra i 4000 € e i 5000 €, con una moto di seconda mano inclusa. Questi costi sono accessibili se l´importante per te é iniziare a guidare una moto. Una volta che avrai piú esperienza, potrai sempre passare ad un altro modello. Considera che i costi della moto tendono a diminuire invece di aumentare una volta che si inizia a guidare regolarmente. Questo è dovuto principalmente al fatto che dopo un po’ di tempo non dovrai sostenere troppi nuovi costi per l´acquisto di abbigliamento tecnico o prodotti simili. L’unica spesa che dovrai sostenere sono i costi di gestione e manutenzione della moto. Anche i costi dell’assicurazione diminuiranno dopo un certo periodo, se non si verificano incidenti gravi.

    C’è un modo completamente diverso di affrontare l’argomento “iniziare a guidare una moto” e i relativi costi, e cioé acquistare una moto da cross usata che ti costerà la metà di qualsiasi altra moto. Sono più economiche e ti puoi sicuramente divertire molto. Potrai imparare e divertirti in fuoristrada e questa esperienza non sarà solo economica, ma ti aiuterá molto anche poi su strada. Infatti, anche se la guida in fuoristrada é molto diversa dalla guida su strada, imparerai sicuramente molte tecniche che ti saranno utile anche su strada in futuro. Considera peró che dovrai comunque avere un´abbigliamenteo tecnico e protezioni adeguate e essere fisicamente in forma per andare in fuoristrada.

    Il verdetto finale è che se vuoi risparmiare nei costi, scegli una moto usata all´inizio al posto di un´auto (se i tuoi spostamenti abituali te lo permettono) e inizia a mettere da parte qualcosina per acquistare la moto dei tuoi sogni in un secondo momento.

Se sei indeciso tra la scelta di una moto o di un’auto e la questione dei costi continua ad affiorare nella tua mente, allora non preoccuparti! Una moto è l’opzione migliore in qualsiasi momento della giornata, in qualsiasi giorno della settimana, in qualsiasi settimana del mese e se il tempo dove vivi te lo permette, in qualsiasi mese dell’anno. È divertente, i costi sono relativamente bassi e il senso di libertà e divertimento che si prova guidando una moto è incomparabile con qualsiasi altra cosa!

Ho un budget limitato ma voglio divertirmi con la mia moto in tutta sicurezza. Ma come?

In realtà c’è un modo fantastico per farlo! Motobit ti aiuta a guidare in modo più sicuro avvertendoti di pericoli fissi come curve pericolose, strade danneggiate e molto altro ancora, nonché di curve affrontate in modo un po’ troppo avventato. L’assistente di curva, come lo chiamiamo noi, può essere fondamentale, soprattutto se stai esplorando zone nuove e sconosciute. È facile: più sicurezza = più divertimento!

Quindi, prima di partire per il tuo prossimo tour, assicurati non solo di avere una corretta manutenzione della tua moto, ma anche che Motobit sia installato e attivo sul tuo smartphone. Se non hai ancora installato Motobit, acquistalo subito gratuitamente!

Comments are closed.